Cos’è l’abitudine? “Io ho ragione”

L’abitudine è fare qualcosa che ti fa sentire appagato…e quindi continui a farlo. 

Come ti sentiresti se incominci a non farlo più?  Incominci a sperimentare una specie di scombussolamento, come una specie di sorda protesta generale che ti dice: “Ma che fai, non va bene così, fai qualcosa” e ciò ti crea l’immagine mentale che tu ora: o accetterai per l’ennesima volta o che dovrai combattere se vuoi cambiare la tua vita.

Se vuoi cambiare davvero la tua vita, la devi confrontare fino in fondo. Questa è la cruda verità.

Non c’è nessuno che può farlo per te…sei solo con te stesso.

Non c’è scelta: o controlli la tua vita, o continuerai ad essere il suo inconsapevole (o consapevole) bamboccio.

MA, se è vero che un’abitudine è iniziata, vuol dire che prima non c’era, eppure non eri morto.

Puoi iniziarne una nuova…un po’ più sana, fa entrare in gioco cose che colmano il vuoto e queste diventeranno la NUOVA abitudine, la nuova vita.

“Io ho ragione”
Un altro aspetto della giustificazione è l'”io ho ragione”, questa idea aberrata ti mette nella condizione di non cambiare nulla, perché? Perché tu hai sempre ragione, quindi cosa dovresti cambiare? Nulla!