Grandi uomini

Uno dei miei motti preferiti è: “Un uomo non è finito finché non rinuncia”.
i grandi uomini sanno il fatto loro, se ne fregano di ciò che pensano gli altri. Ad un grande uomo non importa come sarà il suo futuro…lui lo vive, ed è questa la gioia di esistere.

Un grande uomo, lo vedi, lo noti, si distingue, ma un grande uomo non è per tutti, è solo per coloro che sanno percepire aldilà del proprio naso.

Il mondo non andrebbe avanti se non ci fossero grandi uomini, non va avanti di certo per conto di quei quattro schiavi mezzi ubriaconi che riempiono le osterie la sera dopo una giornata di “servetti” sotto padrone.

I grandi uomini sono grandi uomini…hanno una vita avventurosa fuori dagli schemi, gente che arrivata ad una certa età dicono: “Ma io sono matto!”, “Se avessi vissuto come loro forse sarei messo meglio”. BALLE!

Un grande uomo è colui che crede in sé stesso, è colui che l’ultimo giorno della sua vita può dire: “Ho vissuto come volevo, non ho mai voluto essere uno schiavo” e alla fine è questo ciò che conta, ricco o povero che tu sia.

E tu…potrai dire questo l’ultimo giorno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante