Sfida

Un essere superiore non si prende minimamente la briga di sfidare qualcuno, per lui non ha senso. Lui ha già vinto.

Potrebbe mai un campione del mondo sfidare un bambino? È ridicolo.

Il voler sfidare qualcuno denota inferiorità, è per questo che si desidera raggiungere la superiorità.

Fortunatamente gli assoluti sono inottenibili, quindi le sfide, in un certo senso, mettono alla prova il proprio progresso evolutivo.

È proprio vero: la Vita aiuta a vivere.

Categorie in cui si trova questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante *