Gli assoluti sono inottenibili

Non esiste un “Più o peggio di così non si può”. Ci può sempre essere un po’ di più o un po’ di meno anche quando si è toccato il fondo…il pozzo non ha fine, nel bene e nel male!

Ma in ogni caso esiste LA VERITÅ E LA VERITÅ È DIO, TU SEI DIO. Hai pure questo privilegio e non lo sai, sfruttalo!

L’impedimento principale è la mente, questo conglomerato confuso di immagini-spazio-tempo che creano una traccia che l’essere umano ora sta vivendo, sta seguendo un percorso già prestabilito, ma lui non lo sa, lui è prigioniero della propria mente, lui crede di essere la propria mente, questo è il vero problema.

Quando sarà il momento anche lui avrà l’ingegno di sfruttare l’energia cosmica ed inventerà le navicelle spaziali come hanno già da tempo gli UFO, ma questo è futuro. Ora l’uomo sta perfezionando le auto elettriche, mi sembra di essere fermi al medioevo, abbiamo li il sole che ci guarda tutti i santi giorni e che dice “Prendimi, sono qui”, “Ma no, ma scherzi? Studiamo nuovi tipi di batterie più durature”…robe da matti.

L’uomo è ancora molto, molto lontano dalla VERITÅ, ma la cosa più curiosa è che questa benedetta verità è proprio dentro di lui, LUI è la verità.

Deviando continuamente da questa iniziale verità ci ritroviamo con ciò che c’è: ecco l’essere umano con un corpo di carne, ecco l’universo fisico, ecco la mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento in corso Captcha...